MV Line Group parteciperà al Fuorisalone di Milano, esponendo i propri prodotti presso il Nhow Hotel, in Via Tortona 35.

In occasione della Milano Design Week, l’appuntamento tra i più partecipati dagli operatori nel mondo del Design che si svolge in concomitanza al Salone Internazionale del Mobile, saranno presentate le novità 2022 dal Catalogo Strutture di MV Living: le pergole bioclimatiche Ischia ed Elba e la tenda a pergola New Lipari.

Saranno inoltre presenti anche ulteriori prodotti della linea protezione solare e anti-insetto, come la tapparella a lamelle orientabili Orienta, il sistema frangisole di sicurezza Solaria e la zanzariera Bora.

La campagna di comunicazione per la stagione 2022 vede il marchio MV Line Group protagonista con una nuova serie di spot TV, in onda sulle reti Rai, Mediaset e La7 ma anche sulle piattaforme digitali Raiplay e Infinity.

Gli spot pubblicitari, della durata di 15 secondi, sono trasmessi a partire dal 3 aprile e fino a fine maggio e presentano al grande pubblico le novità di mercato 2022, dalla zanzariera Bora Top alla pergola bioclimatica Ischia, per finire con la tapparella Orienta.

Il posizionamento degli spot è stato calibrato prevalentemente nelle fasce orarie di maggiore ascolto di ciascuna rete televisiva, con la garanzia di offrire una copertura capillare e particolarmente mirata al target di riferimento.

Alla pianificazione tv si aggiunge il web, con importanti investimenti sulle piattaforme social e infine la stampa, con la pubblicazione di annunci su svariate riviste (Donna moderna, Chi, Sorrisi e canzoni TV, Interni, Casafacile).

Giunta alla quinta edizione, gli Archiproducts Design Awards tornano a puntare i riflettori sullo status quo dello scenario creativo internazionale e celebrare le eccellenze del design worldwide. La selezione dei vincitori 2020 è affidata ad oltre 60 giurati, tra i più interessanti studi internazionali di Architettura, Designer, Direttori Creativi, Editor, Fotografi e hub creativi da tutto il mondo.
Una commissione multidisciplinare composta per la maggior parte da Architetti. Accanto a loro, un panel internazionale poliedrico, che sfiora ambiti collaterali ad architettura e design, come moda, arte e comunicazione.
Studio Libeskind, UNStudio, Matthew McCormick, Marcio Kogan, Pitsou Kedem, Piero Lissoni, Mecanoo, Quincoces Drago, Diego Grandi, e ancora Rossana Orlandi, studiopepe, Fabio Fantolino, Federico Babina e Edoardo Tresoldi sono alcuni fra i nomi che si riconfermano in giuria.
Tenda da sole Caraibi di MV Living.

Tenda da sole Caraibi di MV Living.

 

La campagna pubblicitaria MV Line Group con il long video da 60 secondi, prosegue sulle reti Mediaset fino all’11 luglio.

Il long video, declinato in 3 versioni, presenta una panoramica tra i principali prodotti dalle aziende del gruppo, come la zanzariera Bora MV Line, la tapparella Mini Orienta, la tenda da sole Caraibi e la pergola bioclimatica Flap di MV Living. Scopri la programmazione fino al 4 luglio —> https://bit.ly/31sHXKo

 

Proseguendo nella propria politica di investimenti sempre più significativi in comunicazione, il Gruppo MV Line ha ripreso in questi giorni la propria campagna sui due più importanti editori tv nazionali. Si tratta di una campagna iniziata già nel dicembre 2019 con la messa in onda dei nuovi spot intitolati “Il bello di sentirsi protetti” presentata da Gerry Scotti e poi parzialmente interrotta a marzo, a seguito dell’emergenza sanitaria.

Gli spot, declinati in 7 formati da 30” e 15”, sono caratterizzati dalla proposta di più soluzioni di protezione solare e contro gli insetti in un ambiente unico ed emozionale, dove una famiglia interagisce con i prodotti con estrema semplicità enfatizzando il benessere derivante dal loro utilizzo.

Dalla pergola bioclimatica alla zanzariera, dalla tenda da sole alla tapparella a lamelle orientabili, i prodotti MV Line Group diventano il perfetto complemento del benessere in casa e fuori, per vivere ogni momento della giornata in tranquillità, che sia un momento di lavoro o di svago.

Con vasto panorama di prodotti provenienti dalle 5 aziende del gruppo, MV Line offre all’utenza finale un livello di protezione completo, ponendosi come interlocutore unico e di qualità nelle soluzioni di protezione indoor e outdoor.

Siamo molto contenti del grande riscontro di pubblico generato dalla nostra comunicazione, in quanto capace di intercettare i bisogni dell’utente privato attraverso un messaggio chiaro ed immediato, senza perdere di vista l’importante supporto commerciale che – attraverso queste attività – riusciamo a garantire alla nostra clientela diretta” dichiara Giuseppe Scaramuzzi, Brand Manager del Gruppo MV Line. “Da quasi 30 anni lavoriamo duramente per offrire prodotti all’altezza delle aspettative di un mercato sempre più esigente; prodotti che rappresentano il risultato di costanti investimenti in Ricerca&Sviluppo ma soprattutto di un dialogo continuo con i nostri clienti, attraverso la loro esperienza d’uso”, chiosa Paolo Montanaro, Presidente del Gruppo.

“Il bello di sentirsi protetti”, nuovo claim aziendale, ha un significato di ampia portata, che spazia dall’immediato beneficio derivante dall’utilizzo del prodotto MV Line fino all’accuratissimo servizio pre/post vendita offerto alla clientela; un vantaggio competitivo che pochi player sul mercato riescono ad offrire in modo così ben strutturato.

Nella versione da 15”, lo spot è declinato in 4 varianti che presentano un solo prodotto (zanzariera Bora, tapparella Orienta, pergola bioclimatica Flap e tenda da sole Caraibi), con l’intento di ottenere la massima versatilità nelle strategie di comunicazione a seconda delle esigenze contingenti, sottolineando sempre il comune denominatore del brand MV Line Group.

Da domenica 15 marzo 2020 siamo in TV, con la nuova campagna di spot pubblicitari, sia sulle reti Rai che Mediaset.

Scopri nel link allegato il calendario programmazione che aggiorneremo ogni settimana e buona visione!

https://bit.ly/2XOVUQX (19-25 aprile)

Il Gruppo MV Line sarà presente su Canale 5 in due grandi eventi, con il nuovo spot pubblicitario.

Dall’8 al 14 dicembre il presentatore Gerry Scotti introdurrà il nostro nuovo video da 60” nel programma “Conto alla rovescia”, a partire dalle ore 19:40. Saranno inoltre trasmessi i billboard CEE in apertura e chiusura del programma.

La campagna proseguira con la chiusura del 2019, pattraverso la sponsorizzazione dell’intero programma “Capodanno in musica”, che sarà trasmesso il 31 dicembre in diretta da Bari!

Dalla partenza del programma fino allo scoccare della mezzanotte ci sarà una presenza continuativa con diversi formati pubblicitari, che attraverseranno l’intera programmazione del concerto di Capodanno:

21.15 brand video apertura 10”
+ logo sovraimpresso per 10”
22.10 best last position 15”
23.00 brand jingle
+ logo sovraimpresso per 10”

23.25 long video 60”
23.25 brand jingle
23.40 brand jingle

Guarda il video istituzionale da 3′.

Si è conclusa l’edizione 2019 del Summer Camp 2019, un campo estivo organizzato da MV Line Group per i figli dei dipendenti di tutte le aziende, dai 6 ai 12 anni, giunto alla sua quarta stagione.

L’evento si è tenuto presso la Masseria Chinunno, nella Foresta di Mercadante (BA) dal 15 al 19 luglio ed ha visto la partecipazione di oltre 50 bambini, curati dallo staff di animazione di Amaltea Eventi.

Cibo genuino e a km zero, giochi all’aria aperta, performances teatrali, mani in pasta, percorsi avventura, visite agli animali e tanto altro, per cinque giornate sempre diverse e ricche di spunti per divertirsi.

Nell’ambito delle iniziative di welfare aziendale, Summer Camp riscuote sempre più il favore anche dei genitori, per l’estrema cura di ogni dettaglio organizzativo a garanzia del benessere e della sicurezza di tutti i bambini partecipanti.

Guarda il video della edizione 2019 del MV Line Group Summer Camp.

Sarà presentato mercoledì 26 giugno alle 18,30 a Bari a Villa Romanazzi Carducci il Rapporto Pmi e Grandi imprese a cura di Cerved in occasione di Industria Felix – La Puglia, la Basilicata e il Molise che competono, evento organizzato per la quinta edizione pugliese e per le prime lucane e molisane da Industria Felix Magazine, il nuovo periodico nazionale di economia e finanza diretto da Michele Montemurro, in collaborazione con Cerved, Università Luiss Guido Carli, A.C. Industria Felix, Regione Puglia, Puglia Sviluppo (con un intervento finanziato a valere sulle risorse dell’azione 3.5 del POR Puglia 2014/2020 “Attrazione degli investimenti e interventi di sostegno all’internazionalizzazione delle imprese pugliesi”), con i patrocini di Politecnico di Bari, delle Università di Bari, di Foggia e del Salento, Confindustria, di Confindustria Puglia, Basilicata e Molise, Ansa (media patner), con le partnership di Banca Mediolanum, Mediolanum Private Banking, Lidl Italia, MV Line Group, Amicar – Lexus Bari, Michele Gravina srl e Cantina Fiorentino.

Per l’evento di Bari è stata realizzata una maxi inchiesta sui bilanci dell’anno fiscale 2017 (gli ultimi disponibili nel complesso) di 12.219 società di capitali con sede legale in Puglia e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 1,5 miliardi di euro, di 1.598 società con sede legale in Basilicata e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 4,5 miliardi di euro, di 878 società con sede legale in Molise e fatturati/ricavi compresi tra mezzo milione e 140 milioni di euro.

«Dai nostri dati emerge che il 2017 è stato un anno caratterizzato da luci ed ombre per le imprese operanti in Puglia, Basilicata e Molise. Da una parte le buone performance di ricavi e margini lordi, soprattutto in Puglia (+13,7% e +3,7%) e Molise (+13,9% e +18,5%), dall’altra alcuni segnali di inversione di tendenza, come l’aumento delle liquidazioni di società in bonis, la crescita dei ritardi nei pagamenti e l’incremento della quota di imprese in area di rischio». Il commento è di Valerio Momoni, Marketing, Product and Business development Director di Cerved Group S.p.A., che aggiunge: «Questi segnali potrebbero implicare un progressivo indebolimento della ripresa economica e quindi, anche per queste regioni, una frenata delle performance nel 2018 e 2019». In Basilicata si viaggia a due velocità: si registrano segnali positivi solo per la provincia di Matera.